close
Lifestyle

Anche le donne amano i casinò online

Anche le donne amano i casinò online

I casinò online si tingono di rosa. Secondo un recente studio condotto dall’Osservatorio sul gioco del Politecnico di Milano, il 50% dei giocatori è rappresentato dal gentil sesso. La giocatrice media ha un’età compresa tra i 30 e i 50 anni e dedica almeno 10 ore settimanali allo svago virtuale. Ama giocare alla slot machine e difficilmente abbandona il sito che le piace a favore di altri. Sdoganato anche un vecchio cliché: non sono le “desperate housewives” le maggiori fruitrici delle scommesse on line e casinò ma le manager e le donne in carriera.

Un fenomeno non soltanto italiano dato che in Gran Bretagna il numero delle giocatrici è aumentato in maniera esponenziale in pochi anni. La donna si è ritagliata uno spazio in un ambito ritenuto per molto tempo una prerogativa maschile. I primi casinò online sono nati proponendo due giochi ad alto tasso di testosterone come il Black Jack e il Poker. È soltanto con l’avvento della slot machine che la donna ha avuto modo di conoscere un universo per lei inesplorato. La possibilità di scommettere da casa, l’anonimato del pc e una sapiente organizzazione hanno condotto il gentil sesso verso lo spodestamento del maschio alfa dal tavolo da gioco. Scatenando così una vera e propria moda delle scommesse.

Sono circa il 32% le donne in carriera che approfittando di un momento di pausa, cercano un antidoto allo stress nei casinò online. Slot, roulette, poker non sembrano avere segreti per il gentil sesso. E sono anche brave! Dall’avatar dietro il quale si nasconde una donna alle partecipanti ai tornei di poker mondiali, le donne giocano spesso e lo sanno fare molto bene.
Sono diverse le ragioni che spingono le donne verso il gioco online. Mentre gli uomini iniziano per spirito di competizione e voglia di vincere, le giocatrici sono spinte dalla curiosità e dalla voglia di socializzare. Per dirla alla De Coubertin per il gentil sesso l’importante è partecipare e staccare dalle attività quotidiane per rilassarsi. I giorni preferiti? Il mercoledì e il giovedì, solitamente destinati alla visione delle partite in tv.

Anche se l’Italia non è ancora ai livelli della Gran Bretagna, anche nel nostro paese è prevista la crescita esponenziale delle giocatrici, soprattutto dopo l’imminente debutto dei casinò online sugli smartphone.

Leave a Response